Smart Home, boom del mercato in Italia

Enrico Evangelisti on 21/04/2017

Cresce a doppia cifra il mercato delle smart home in Italia.

L’Internet of Things entra nelle case degli italiani. Il suo potenziale è davvero enorme perché la casa connessa si propone come il fulcro dell’ecosistema “internet delle cose”, capace di trainare dietro di sé diversi settori chiave del Made in Italy.

L’offerta di prodotti per la Smart Home è in continuo divenire. Il 68% delle soluzioni sul mercato è “Do It Yourself”, con un processo di installazione semplificato, anche se non tutti gli utenti sono in grado di fare a meno del tecnico: il 70% di chi ha acquistato prodotti connessi si è rivolto a installatori o piccoli rivenditori.

L’ingresso dei grandi marchi spingerà certamente lo sviluppo della casa connessa, renderà più facile l’interoperabilità tra i vari oggetti e sarà fondamentale per aumentare la fiducia dei consumatori.

Come rendere la propria casa intelligente?

Sogni una casa completamente automatizzata, dove le luci si accendono al tuo ingresso, le tapparelle rispondono ai tuoi comandi vocali e l’allarme si attiva regolarmente ogni mattina? Grazie alle ultime innovazioni in campo tecnologico, le smart home non sono più fantascienza e garantiscono non solo un’assoluta praticità, ma anche una maggiore sicurezza.

Il sistema centralizzato della smart home consente agli utenti di gestire diverse funzionalità interne alle mura domestiche, di attivare o disattivare i dispositivi presenti, di ottimizzare i carichi energetici e di creare scenari su misura, sulla base delle proprie preferenze e abitudini.

Impianto e interfacce di controllo

Cuore della smart home è la sua unità centrale che collega e gestisce un certo numero di dispositivi periferici. Essa può amministrare solo alcune funzioni domestiche, come l’accensione delle luci o l’apertura delle porte, oppure estendersi alla piena integrazione degli impianti, coordinando, ad esempio, tutte le installazioni elettriche, termiche e idriche. Per esercitare il pieno controllo della smart home, l’utente accede al sistema attraverso telecomandi, touch screen a parete o tastiere evolute, ma anche strumenti utili per la gestione da remoto come smartphone, tablet e computer.

Tutti i vantaggi di una smart home

  • Comfort

L’integrazione dei sistemi, con le sue infinite possibilità di personalizzazione, migliora in maniera significativa la vivibilità domestica. All’interno della smart home è infatti possibile controllare ogni dispositivo con il semplice tocco di un tasto, nonché avere il pieno controllo della propria abitazione, persino da remoto. La praticità di un sistema automatizzato si esprime anche nella possibilità di programmare specifiche funzioni in orari prestabiliti o di memorizzare scenari, vale a dire una serie di comandi che si attivano simultaneamente, pensati per rispondere alle esigenze di una particolare condizione (ad esempio, lo scenario notturno può prevedere lo spegnimento di tutte le luci, la chiusura delle tapparelle e l’attivazione del sistema antintrusione).

  • Sicurezza

La chiusura e il blocco automatico di serramenti, porte e finestre (gestibili, fra l’altro, con un unico telecomando), difendono i principali punti di accesso della casa e portano la smart home a un livello di sicurezza superiore. Senza contare la possibilità di monitorare costantemente lo stato della propria abitazione e di programmare l’invio di un messaggio di testo o di una chiamata qualora si presentassero “situazioni a rischio”, come un’effrazione o una perdita di gas.

  • Risparmio energetico

La domotica permette un impiego intelligente dell’energia che viene sfruttata solo dove e quando serve. Il risultato è quello di ottimizzare i consumi, riducendo nettamente i costi di gestione. (Se vuoi saperne di più su come aumentare l’efficienza energetica della tua casa ti invitiamo a leggere questo articolo)

Ti ricordiamo che per qualsiasi esigenza o informazione puoi contattarci attraverso la nostra pagina contatti. Saremo felicissimi di aiutarti.

0 comments
Post a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.