Interni casa: i migliori pavimenti belli, resistenti ed economici

Enrico Evangelisti on 13/07/2018

Il pavimento è un elemento fondamentale negli interni casa che dovrebbe essere scelto con grande cura e prestando attenzione ad alcuni elementi. Prima di tutto perché è esposto ad un’usura continua, in secondo luogo perché rappresenta una parte importantissima della casa, in grado di cambiare l’aspetto di una stanza. Non è detto che si debba spendere tanto per trovare un pavimento che sia di qualità, ma anche bello, basta farsi consigliare da un esperto, infatti, per trovare soluzioni che uniscano un budget contenuto, durabilità ed estetica, sia per le superfici interne che per quelle esterne.

Interni casa: i migliori pavimenti

interni casa

Sul mercato si possono trovare moltissime tipologie di pavimenti. I più diffusi sono quelli in laminato, il gres porcellanato, il PVC e la gomma. Quando si acquista il materiale è fondamentale considerare nel budget anche la posa in opera, che il più delle volte aumenta il costo dei lavori poiché deve essere – per forza di cose – affidata ad un professionista del settore.

Per scegliere il pavimento è importante prendere in considerazione numerosi fattori, prima di tutto lo stile di vita e le esigenze quotidiane. Nel caso di una coppia senza bambini o animali infatti si può puntare su un pavimento delicato, come ad esempio il marmo o il parquet chiaro, chi ha dei figli invece – per esigenze pratiche – dovrebbe optare per un rivestimento più resistente e durevole.

Non solo: quando si sceglie il pavimento si dovrebbe prendere in considerazione anche il luogo in cui si trova: ciò significa che se la stanza è vicina al giardino, per questioni di pulizia e di umidità, sarà meglio puntare su un pavimento che resiste alle macchie ed è facile da pulite. Per lo stesso motivo in cucina si dovrà scegliere una pavimentazione idrorepellente e resistente agli urti, come ad esempio le piastrelle, perfette per le operazioni di pulizia continua. In questo caso invece il parquet tradizionale potrebbe rivelarsi una cattiva idea, facendovi spendere molti soldi a fronte di un risultato insoddisfacente. Al contrario questa scelta risulta perfetta per le camere da letto, dove l’atmosfera accogliente e calda è preferibile e in cui si può camminare scalzi senza problemi.

0 comments
Post a comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.