Mobili Design. Il meglio del design per l’arredamento degli interni

Enrico Evangelisti on 29/12/2016

I mobili design renderanno la vostra casa più accogliente e soddisferanno le vostre personali esigenze di arredo. Con i giusti oggetti d’arredo, potrete realizzare un perfetto allestimento design e creare un ambiente che vi rappresenti al meglio.

Tendenze design 2017

 

Sono cinque i temi che si impongono da protagonisti: il ritorno agli anni 80 rivisitati in chiave contemporanea significa laccati, lucidi, glossy e tanto colore, l’effetto materico esplora l’uso di materiali nobili con la texture stessa che diventa elemento decorativo su oggetti ma anche in interni d’autore, il tapestry, letteralmente tappezzeria, ruba alle passerelle tessuti damascati e passamanerie mentre il neo-coloniale ridisegna la paglia di Vienna e il vintage continua a sedurre, da vero evergreen del gusto.

Tra i trend del momento si spazia dal colore al multitasking, dal craft all’in&out. Di moda il Greenery, un verde mela-prato-kiwi, una tonalità rivitalizzante e fresca per un nuovo anno ricco di speranza.

Il design non ha i tempi sincopati della moda: i mood del 2016 sono attuali più che mai. Di tutte le tendenze dello scorso anno abbiamo raccolto una top ten con il best of dell’arredamento.

Ecco gli stili da non perdere

Il raw, quell’effetto grezzo e non finito che celebra la bellezza dell’imperfetto; il wild che si focalizza sulla matericità e i materiali naturali; il geometrico con i suoi giochi di linee rette e curve; la marmo-mania che esalta la texture della pietra nobile; il tribal che si rifà all’etnico e lo riattualizza; il neo-folk che mixa i pattern della tradizione popolare, dall’esuberanza gitana al fantasy scandinavo; l’orientale con le sue suggestioni tra Cina e Sol Levante; il gipsy che rielabora il mood gitano; l’ultrapattern con i suoi giochi grafici e per finire un reloaded che si ispira all’arte: dai quadri ai film, dalle vestigia classiche a un’architettura storica, per creare progetti tra realtà e artificio.

Design in salotto

Il salotto è la stanza della casa in cui si accolgono gli ospiti e ci si rilassa. E’ importante che l’ambiente sia accogliente e di design: ecco alcuni consigli su come fare.

Come arredare un salotto accogliente e di design?

 

Giocando con le tonalità di colore e le diverse sfumature si potranno creare atmosfere piacevoli e ospitali. Il divano, protagonista indiscusso della zona living, detterà le regole dello stile generale: l’importante è sceglierlo morbido, confortevole, grande abbastanza per garantire piacevoli momenti di relax dopo una lunga giornata di lavoro. Le poltrone troveranno posto di fronte o accanto al divano, sceglile dello stesso colore e modello o in tonalità e stile contrastanti.

Per arredare un salotto accogliente non dovranno mancare i cuscini per divani, che conferiranno al mobile un tocco di personalità e carattere. Qui starà a te trovere il giusto accostamento: in commercio i modelli sono infiniti e davvero belli. Si spazia dal marine, contraddistinto dalle classiche righe in bianco e blu, al tirolese, così caldo e romantico, dallo stile shabby chic, dal fascino vagamente retrò, al contemporaneo, in tinta unita o nelle fantasie astratte.

Anche le coperte ricopriranno un ruolo fondamentale nell’arredo del soggiorno: scegli colori e tessuti in base alla stagione in corso, adattandoli allo stile generale.

Le tende creeranno un‘atmosfera intima e accogliente. Per un ambiente luminoso scegli le tonalità più chiare, come il bianco o il beige, se invece vuoi una tenda oscurante, opta per tessuti pesanti nelle tonalità del porpora o del marrone.

L’illuminazione è di fondamentale importanza per arredare un salotto accogliente. Da preferire una luce calda e soffusa come quella delle abat jour, che verranno sistemate in vari punti della stanza. Un bel lampadario a sospensione illuminerà la stanza nelle occasioni più importanti, come per le feste in famiglia o un tè con le amiche.

Le pareti di un soggiorno accogliente accoglieranno ritratti di famiglia, foto e immagini di paesaggi. Le cornici saranno eleganti e preziose nei soggiorni antichi, essenziali e semplici nei soggiorni moderni o classici.

0 comments
Post a comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.