Progetto casa: le idee per aumentare la luce

Enrico Evangelisti on 05/02/2018

La luce è un elemento fondamentale in un’abitazione e il progetto casa deve tenerne conto. Quando si ristruttura o si arreda un ambiente è importante aumentare e valorizzare la luce naturale. Ma come fare se è poca? Esistono alcuni stratagemmi che consentono di rendere qualsiasi spazio più luminoso e, di conseguenza, piacevole. Quando una casa è luminosa infatti le stanze sembrano più grandi, l’arredamento viene valorizzato e l’umore degli abitanti migliora.

Progetto casa: come aumentare la luce

  • Il vetrocemento – Molto spesso il passaggio della luce naturale è ostacolato dalla presenza di un tramezzo. La soluzione è quella di sostituite una parte della muratura con delle formelle in vetrocemento. In questo modo gli ambienti rimangono comunque separati, ma entrambi risultano più illuminati.
  • Le porte in vetro – Un’altra soluzione ottima è quella di prevedere nel progetto casa la presenza di infissi in vetro. Le porte con il battente in vetro lasciano filtrare la luce attraverso le stanze, riducendo l’uso delle lampade, migliorando la vivibilità degli spazi e apportando un notevole risparmio. In questo modo si illuminano meglio tutti gli ambienti, ma si conserva anche la privacy. In più se si scelgono infissi dagli stipiti slim l’effetto è accentuato.

progetto casa

  • La pittura – Le stanze della casa possono apparire più luminose anche grazie alla pitture sulle pareti e sul soffitto. L’effetto si può creare con prodotti specifici. Ad esempio esistono delle pitture da interni che presentano un finish con riflessi iridescenti.
  • Il muro trasparente – Anche i muri possono lasciare passare la luce. Come? Grazie all’inserimento di lastre in vetro trasparente. Si tratta della soluzione perfetta soprattutto per le abitazioni che hanno un bagno senza finestra.
  • Il lucernario – Ogni stanza può guadagnare una fonte diretta di luce dall’alto grazie all’inserimento di un lucernario. In questo modo l’illuminazione naturale si diffonde in tutto l’ambiente. Questa soluzione è una delle migliori, ma richiede l’intervento di un esperto del settore e l’apertura di una pratica edilizia (se necessario). L’apertura infatti dovrà essere progettata e dimensionata in modo da non compromettere la statica della struttura.
0 comments
Post a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.