Progetto mobili: come abbinare stile classico e moderno

EF Admin Dev on 07/12/2017

Come abbinare stili diversi nel progetto dei mobili? A tutti è capitato di avere un pezzo di arredamento antico o di famiglia a cui si è particolarmente affezionati e che si vuole inserire nell’ambiente senza rinunciare ad uno stile contemporaneo. Con un buon progetto di interior design realizzato da un architetto esperto potrete coniugare antico e moderno, realizzando uno spazio unico e personalizzato.

Progetto mobili: come unire classico e moderno

Il primo trucco è quello utilizzare come colore prevalente il bianco, che consente di inserire senza problemi nella casa mobili dal gusto classico, regalando un effetto sempre equilibrato ed elegante. Per le pareti l’ideale è un effetto naturale e anticato, in grado di esaltare le finiture classiche dell’arredamento. Anche il pavimento deve essere realizzato per enfatizzare queste caratteristiche, puntando su un rivestimento in gres porcellanato o laminato con tonalità del legno.

Progetto mobili: la cucina e la zona living fra classico e moderno

Per quanto riguarda il progetto dei mobili è importante scegliere un solo colore neutro (meglio se il bianco). Gli arredi moderni dovranno avere una linea minimal e finitura lucida per rendere più luminosa e grande la stanza. In questo modo sarà molto più semplice accostare lo stile classico a quello contemporaneo. Ad una cucina compatta e total white, si potrà accostare facilmente un tavolo antico in legno, da completare con delle sedie leggere in plastica trasparente, per sdrammatizzare e alleggerire l’effetto finale.

Lo stesso discorso vale per la zona living, dove al vecchio divano si affiancano moduli lucidi o in essenza naturale, privi di maniglie e molto essenziali, ideali per conferire raffinatezza all’insieme. A completare la stanza un lampadario trasparente, in grado di richiamare i colori e le atmosfere delle altre camere, creando un’armonia fra antico e moderno. Infine un elemento fondamentale per completare l’arredamento sono le tende, che non dovranno mancare nel progetto della casa e dei mobili. Scegliete un doppio tendaggio accostando un telo neutro da uno con tonalità naturali.

0 comments
Post a comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.