Interni casa: gli errori da evitare quando si arreda

Enrico Evangelisti on 25/05/2018

Realizzare degli interni casa che siano accoglienti e di stile non è sempre facile e spesso si commettono dei piccoli errori che però rischiano di rovinare tutto. Non siete mai veramente soddisfatti di come è arredata la vostra casa? Allora provate a scoprire con noi quali sono gli sbagli più comuni per non commetterli più e creare quello che avete sempre sognato.

Interni casa: gli errori da evitare quando si arreda

interni casa

Posizionare i mobili contro il muro – L’arredamento è questione di equilibri e “movimento” per questo è importante che ogni pezzo trovi la sua collocazione giusta. Ciò non significa che i mobili debbano essere disposti contro il muro, lasciando al centro della stanza uno spazio libero, piuttosto cercate di conferire carattere agli interni casa osando. Potete posizionare una libreria di traverso, per dividere gli spazi, oppure un piccolo salottino spostato in avanti. L’importante è dimenticare la monotonia.

Realizzare un’illuminazione sbagliata – Questo elemento è fondamentale per creare spazi che siano accoglienti e con la giusta atmosfera. Molto spesso però si incorre in un errore: si crea un’illuminazione scenografica senza pensare alla praticità oppure si realizzano punti luce troppo diretti e “abbaglianti”, ad esempio per rendere più semplici le pulizie. La soluzione? Inserire in ogni ambiente più fonti luminose, da utilizzare a seconda dell’occasione.

Scegliere le tende giuste – Non ci stancheremo mai di dirlo: le tende sono fondamentali nell’arredamento degli interni. Per prima cosa assicuratevi che siano della lunghezza giusta: non troppo lunghe e nemmeno troppo corte. Per quanto riguarda il colore e le geometrie, lasciatevi guidare dalla scelta da un professionista del settore.

Non curare i dettagli – A volte bastano pochi dettagli per dare stile ad un ambiente, che sia un soprammobile, un tappeto oppure un quadro. Dopo aver scelto i pezzi principali dell’arredamento curate con grandissima attenzione i particolari presenti in ogni stanza. Ad esempio potete aggiungere un divano vintage ad un salotto moderno oppure un tappeto in stile etnico ad una stanza minimal, l’importante è dosare con equilibrio tutti gli elementi e non avere paura di osare.

0 comments
Post a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.