Progettare casa online: piscina interrata, quanto costa

Enrico Evangelisti on 22/03/2018

Cosa c’è di meglio d’estate di un bel tuffo nell’acqua fresca, meglio se nel giardino della propria abitazione? La piscina interrata è il sogno di tutti coloro che si trovano a progettare casa online, soprattutto se lo spazio esterno permette la costruzione di una struttura di questo tipo. Si, ma quanto costa? Il più delle volte le persone evitano questo lavoro, lasciandolo fra i sogni nel cassetto, perché sono convinte che realizzare una piscina interrata sia un lavoro dispendioso. Ma è davvero così?

In realtà i costi di costruzione possono essere calibrati e modificati in base alle singole esigenze. Nonostante ciò i proprietari di una piscina interrata dovranno anche affrontare delle spese periodiche che riguardano la pulizia e la manutenzione della struttura. Una delle considerazioni da fare è che la piscina interrata non solo vi consentirà di vivere qualche ora di svago, organizzando feste e cene, ma aumenterà anche il valore dell’immobile.

Progettare casa online: quanto costa la piscina interrata

progettare casa online

La maggior parte delle spese della piscina riguardano la qualità dell’acqua, che dovrà essere sempre ottima, per poter nuotare in tutta tranquillità e sicurezza.

Per questo è necessario svolgere alcune operazioni di routine:

  • Il reintegro dell’acqua
  • Il controllo del pH e pulizia della vasca – da effettuare ogni giorno con valori compresi fra 7.2 e 7.4 tramite robot o retino
  • Il ricircolo idrico – si tratta di un’operazione che va svolta tutti i giorni e consiste nell’aspirare il materiale che si trova nella vasca, filtrare l’acqua e immetterla di nuovo all’interno
  • La disinfezione dell’acqua – una volta a settimana è necessario disinfettare l’acqua usando prodotti a base di ossigeno, bromo e cloro. Andranno anche aggiunte sostanze che eviteranno la formazione di alghe.
  • Il controlavaggio dei filtri – consiste in una pratica in cui la direzione del pompaggio dell’acqua viene invertita per spurgare le impurità.

Quanta acqua consuma una piscina interrata? Per questioni legate all’igiene deve essere riempita con acqua potabile. Dopo il primo riempimento dovrete mantenere il livello sempre costante evitando che evapori o venga consumata troppo dal controlavaggio. Solitamente nella stagione estiva i professionisti consigliano di sostituire l’acqua almeno una volta. Il calcolo dei costi deve essere effettuato moltiplicando la grandezza della piscina per un prezzo pari a 2-3 euro al metro cubo.

 

0 comments
Post a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.